U prugettu "Furesta Corsica Ferries",
da u generale à u lucale

Vi prupunimu di participà à u prugrammu "Furesta Corsica Ferries", per agisce è sminuì e cunsequenze di a vostra traversata nant'à l'embiu.
1 € permette di finanzà a crèscita, u trasportu è u punimentu d'un àrburu da pìcculi pruduttori in Amazònia è in Corsica. Noi ci ingagemu à calà u più pussìbule e cunsumazioni di benzina è di lìquidi generatori di fretu nant'à i battelli.

Ci ingagemu à fà pone u quantu d'àrburi chì currisponde à e vostre cuntribuzioni nentr'à i dui prugetti chì cumpònenu u nostru prugrammu "Fureste Corsica Ferries".

Prugetti Agrofuresta in Corsica:
Fendu vultà l'àrburu in core di l'azienda agrìcula, u cuncettu Agrofuresta peremtte di luttà contr'à a sicchia è l'erusione da u ventu, di prutege a biodiversità è d'arricchisce a qualità di a terra.
Per a prima volta in Corsica, eccu una iniziativa in gradu di risponde à e sfide climàtiche di i nostri rughjoni.

Sò sustenuti dui pruduttori in senu à u prugettu "Fureste Corsica Ferries" :
- Sophie Guillaume, apicultora di 130 bugni d'ape nere in a so aziende vicin'à Calvi, "Mele di Luna" chì pruduce mele corsu AOP.
- Ghjuvanlucca Geronimi, pruduttori di legumi bio in Calenzana, "L'Ortu di babbò".
Grazia à u sustegnu datu, àrburi, arburucci è piante aromàtiche cuntribuìscenu à arricchisce a terra è cusì prutegenu e piantazioni da e cundizioni climàtiche certe volte gattive.

I nostri impegni

Dapoi sempre, Corsica Ferries si primureghja chì u sviluppu di a so attività si fia in u rispettu di l'embiu. Sta vuluntà si traduce cù i punti quì sottu :
- Furmazione di u persunale di bordu è di terra à u rispettu di l'embiu è adopru limitatu di certe matèrie (tolti i sacchetti di plàsticu, adopru di carta riciclata per a cumunicazione ...), è lavoru di fondu per calà, quantu pussìbule, a cunsumazione di carburante nant'à i battelli.
- Scrissione à a Càrtula Turchina di l'Armatori di Francia (Charte Bleue d'Armateurs de France) chì unu frà i so impegni hè a prutezzione di l'embiu marinu è di e coste.
- Per esse più vicina à a lotta contr'à u riscaldu climàticu, è in una lògica di prugressu sustenutu, Corsica Ferries adopra oramai a "dimarchja carbone" in a so attività.

Petru Mattei, Direttore Generale di Corsica Ferries, spiega l'impegnu di a cumpagnìa à prò di l'embiu.

- Impegnu in una càrtula per sminuì e cunsequenze per l'embiu di a nostra attività, avendu definitu obbiettivi per calà a cunsumazione di carburante nant'à e traversate principale.
- Impegnu in una dimarchja di cumpensu, punendu àrburi per cunsumà u CO2 in certi sistemi d'agrofuresterie durèvule è di cunservazione di terre di furesta trupicale primària.
- Cumunicazione cuntìnua à bordu di e nave, per fà cresce a cuscenza di l'equipagi, i passageri è i partenarii à a difesa di l'embiu.